Giulia & Simone

Giulia & Simone

Simone e Giulia sono due ragazzi appena ventenni che dal 2012 operano come animatori turistici presso diverse strutture alberghiere nella riviera romagnola.

Simone Ghirardini (anni 22) vive a Massa, una piccola borgata di Toano, e ha conosciuto Giulia Manini (anni 21) originaria di Albino – Bergamo – lavorando presso una struttura alberghiera a Madonna di Campiglio (Trento).

La passione per i bambini e il far divertire li accomuna formando una accoppiata vincente.

Dopo la poca, ma intensa, gavetta fatta presso varie strutture turistiche nel 2014 hanno deciso, con un po’ di ingenuità e tanta voglia di fare, di abbandonare l’agenzia per la quale lavoravano e di aprire loro stessi la MagicWorld Animazione.

“La nostra missione è quella di far divertire bambini e ragazzi (se fanno i bravi, anche i genitori) durante le loro vacanze estive al mare. –Racconta Simone Ghirardini- Si inizia la mattina coinvolgendo gli ospiti dell’hotel in una divertente ginnastica all’interno della piscina, per poi proseguire con tanti giochi e laboratori creativi sulla spiaggia. I giochi ed i laboratori si alternano per tutto l’arco della giornata fino ad arrivare alla sera dove proponiamo all’interno dell’hotel spettacoli tra cui:  magia, burattini, bolle di sapone giganti, serate di cucina, serata bambini con gonfiabili e zucchero filato e palloncini…

12562791_10205475680351589_906719579_oDi certo di questi tempi aprire un’attività può sembrare del tutto fuori luogo, ma se non ci proviamo ora quando? Abbiamo una chiara idea di cosa vogliamo fare e dove vogliamo arrivare, la nostra animazione è diversa da quella che offrono le varie agenzie presenti sul territorio; noi focalizziamo tutta l’attenzione e l’energia sui bambini, sono loro i veri protagonisti.

Farci conoscere negli hotel non è poi stato così difficile, onestamente pensavamo peggio, la nostra idea è piaciuta molto, offriamo agli ospiti un’animazione semplice, ma curatissima nei dettagli che fa divertire i ragazzi e fa star tranquilli i genitori. In questo modo siamo riusciti a entrare in sintonia con i vari albergatori che hanno riposto in noi fiducia e di anno in anno la riconfermano e la incrementano”.

Prosegue Giulia Manini: “Molti ci domandano se facciamo solo questo di mestiere, e tanti rimangono perplessi alla nostra risposta che ovviamente è “si”; è vero al mare stiamo solo 3/4 mesi, ma nei successivi mesi a casa il lavoro non manca, effettuiamo servizio di animazione per feste di compleanni, pub, ristoranti, pro-loco, comuni ecc.  e organizzare al meglio giochi, lavoretti ma soprattutto gli spettacoli (tra cui magia, bolle di sapone giganti e altro ) credeteci porta via moltissimo tempo.

Abbiamo parlato di spettacoli, e infatti oltre alla tradizionale animazione con giochi e mini club offriamo veri propri spettacoli formato “famiglia”. –Conclude Giulia- Simone da quasi un anno dopo aver superato diversi esami è membro del Club Magico Italiano (sezione Emilia Romagna) che continua a frequentare, nella sede di Bologna, settimanalmente. Questo per migliorare sempre più nella famosa arte magica, con l’obiettivo di arrivare un domani, perché no, ai mondiali di magia. Io invece sono sempre più alla ricerca di nuove ricette e soluzioni per bolle di sapone ancor più grandi.

Come dicevamo prima, gli albergatori continuano a darci fiducia (e speriamo continuino a farlo) però purtroppo siamo solamente in due, per questo motivo stiamo reclutando ragazzi che hanno voglia di provare questa esperienza come animatori turistici.

Tutti possono diventare animatori turistici, quello che però non deve mai mancare è un bel sorriso e tanta pazienza. Quello che chiediamo maggiormente ai nostri ragazzi e di essere sempre sorridenti, salutare tutti anche 40 volte al giorno la stessa persona se necessario, e di giocare la maggior parte del nostro tempo con i bambini.

I bambini, si sa, sono vivaci e hanno molta molta energia, per questo è necessario essere pazienti, dinamici e pieni di entusiasmo in modo da riuscire a coinvolgerli anche nei momenti più difficili.

Molte sono le attività da fare come, per esempio, parlare davanti ad un microfono, fare sculture di palloncini e imparare centinaia di giochi e lavoretti.

Insegneremo il tutto durante i nostri stage formativi che verranno effettuati prima della partenza per il mare.

La stagione inizierà a fine maggio per finire i primi di settembre; durante i mesi lavorativi i ragazzi avranno vitto e alloggio all’interno della struttura alberghiera.

 Chi volesse provare questa nuova avventura deve mandare una mail con il suo curriculum al nostro indirizzo: info@magicworldanimation.com successivamente i ragazzi saranno tenuti a partecipare ad un casting informativo (6 marzo 2016 a Bologna)  totalmente gratuito dove verrà spiegato nel dettaglio il lavoro dell’animatore turistico, e verrà fatto un primo colloquio individuale con ciascun partecipante. Per maggiori informazioni è possibile chiamare anche i numeri 3487823602 / 3338700923″.